Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 aprile 2019

Playoff NBA, il protagonista del primo weekend di gare: il tiro da tre punti

print-icon

Le otto partite del primo weekend di playoff hanno confermato l’importanza del tiro da tre punti: le otto che hanno vinto hanno tirato con il 41% di media, quelle che hanno perso non sono arrivate al 25%. E la differenza tra una squadra e l'altra è sensibile

All’ex allenatore e ora commentatore tv Jeff  Van Gundy piace ripetere che la NBA è una “Make-or-Miss League”, una lega in cui conta se segni o sbagli il tiro che costruisci. E le otto gare-1 che sono state disputate hanno certamente confermato questa convinzione, perché le percentuali da tre punti hanno fatto la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Non è difficile notare un trend tra tutte le otto gare: chi ha tirato meglio dall’arco ha finito per portare a casa il successo, che fosse di poco (come gli Orlando Magic a pochi secondi dal termine sul campo di Toronto) o di tantissimo (come Milwaukee o Houston con Detroit e Utah). In generale, le otto squadre sull’1-0 nella serie hanno tirato con il 40.9% di media – un dato che varia dallo straordinario 14/29 dei Magic (48.3%) al 15/43 dei Bucks (35%), la squadra che ha tentato più triple di tutti in questo primo weekend di gare. Non necessariamente il volume poi fa la differenza: i San Antonio Spurs si sono presi solamente 15 conclusioni dalla lunga distanza contro Denver, meno di chiunque altro in queste 8 gare, ma ne hanno segnate 7 chiudendo con il 46.7%, la seconda miglior percentuale dietro quella di Orlando. Tra le otto squadre vincenti, spicca la precisione e il cinismo di Portland, che ha prodotto 12 dei tiri dall’arco con il difensore più vicino a oltre due metri di distanza, in quelle che vengono definite come triple “wide open” da NBA.com, realizzandone sette per il 58.3% - un dato che ha fatto la differenza per la vittoria finale. Da segnalare anche le 24 prodotte da Houston (anche se solo 8 realizzate) e le 20 di Milwaukee (40% segnate).

Squadra  Triple  segnate   Triple  tentate   Percentuale 
 Orlando  14 29 48.3
 San Antonio 7 15 46.7
 Golden State  14 30 46.7
 Portland  11 25 44
 Brooklyn   11 26 42.3
 Houston  15 41 36.6
 Boston 10 28 35.7
 Milwaukee  15 43 34.9
Totale 97 237 40.9

 

Decisamente di segno opposto quanto fatto dalle otto squadre che hanno perso gara-1. Anche la semplice logica suggerisce che la squadra che tira peggio finisce per perdere, ma tra le otto sconfitte ci sono diverse differenze. Gli L.A. Clippers, ad esempio, hanno tirato meglio di tre squadre che hanno vinto, segnando 11 delle 30 triple tentate (36.7%) – ma sono stati decisamente imprecisi nelle triple smarcate, tirando solo 4/15. I Raptors non sono andati malissimo con 12/36, ma l’errore di Marc Gasol a 27 secondi dalla fine ha fatto la differenza tra la vittoria e la sconfitta con Orlando. Per le altre sei, invece, si può parlare di vero e proprio disastro visto che nessuno ha superato il 30%: Indiana, in particolare, è totalmente crollata in un secondo tempo da 1/14 dall’arco, mentre Denver ha costruito ben 17 triple smarcate (nessuno come loro) ma ne ha realizzate solo 5. Da galleria degli orrori invece le partite di Oklahoma City e Philadelphia: i primi hanno chiuso con 5/33 contro Portland, e in una sconfitta di 5 punti è un dato che pesa tantissimo; i secondi invece hanno fatto peggio di chiunque altro con 3/25, di cui solo 2/13 in quelle smarcate. In generale, la percentuale complessiva delle otto sconfitte è stata del 25% (58/233), un dato che si può leggere in due modi: da una parte, il tiro da tre è fondamentale se si vuole avere una chance di competere ai playoff, perché vincere senza percentuali o volumi consistenti è diventato difficilissimo; dall’altro, le squadre che hanno tirato così male possono aspettarsi una “regressione verso la media” con percentuali più vicine a quelle abituali invece di quelle viste in gara-1. O almeno è quello su cui devono contare per evitare di finire subito sotto 0-2 nella serie.

Squadra Triple segnate    Triple  tentate   Percentuale 
 L.A. Clippers  11 30 36.7
 Toronto  12 36 33.3
 Detroit  8 27 29.6
 Utah  7 27 25.9
 Indiana  6 27 22.2
 Denver  6 28 21.4
 OKC  5 33 15.2
 Philadelphia  3 25 12
Totale 58 233 24.9

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi