Gatorade 5v5 | Edizione 2019 Italia

GATORADE INVITA I GIOVANI CALCIATORI TRA I 14 e 16 ANNI
IN 12 CITTA’ D’ITALIA A METTERSI IN GIOCO NEL TORNEO GATORADE 5v5.



Gatorade® 5v5 è un torneo amatoriale di calcio a 5 rivolto ai giovani tra i 14 e i 16 anni. Si disputa in 12 città italiane e si colloca all’interno di una più ampia iniziativa internazionale, giunta alla 5° edizione, che coinvolge numerosi Paesi provenienti da Nord America, America Latina, Asia ed Europa. La squadra vincitrice della fase finale nazionale potrà partecipare, in rappresentanza dell’Italia, al Torneo Gatorade® 5v5 Globale che si svolgerà a Madrid, dove si scontrerà con altre squadre provenienti da più di 20 nazioni per vincere il titolo di Campione Gatorade® 5v5 e assistere alla UEFA Champions League Final Madrid 2019 dal vivo il primo di giugno!

LA STRUTTURA DEL TORNEO

Il torneo si divide in 3 fasi: tornei locali, finale nazionale e finale globale. In Italia sono coinvolte 8 regioni e 12 città: Milano, Bergamo, Piacenza, Reggio Emilia, Firenze, Roma, Agrigento, Torino, Cesena, Lecce, Taranto, Napoli.

In ognuna delle 12 città, si sfideranno 42 squadre: le squadre saranno abbinate tramite sorteggio in gare ad eliminazione diretta

Le vincitrici delle 12 fasi locali accederanno alla finale nazionale che si disputerà il 30 Marzo 2019 presso il Centro di Formazione Suning a Milanole squadre saranno divise per sorteggio in 3 gironi da 4 squadre e si qualificheranno alle semifinali le prime classificate di ogni girone più la miglior seconda tra tutti e 3 i gironi. La miglior seconda verrà definita in base ai seguenti criteri: 1) Punti totalizzati nel girone; 2) Miglior differenza reti nel girone; 3) Gol fatti nel girone; 4) Gol subiti nel girone; 5) Sorteggio. La squadra vincitrice della fase finale nazionale potrà partecipare, in rappresentanza dell’Italia, al Torneo Gatorade 5v5 Globale che si svolgerà a Madrid in Spagna, dove si scontrerà con altre squadre provenienti da tutto il mondo e potrà vivere un’esperienza esclusiva.

LE TAPPE DEL TORNEO

  • AGRIGENTO: 24 febbraio 2019 presso “Centro Sportivo La Pinetina, Via Magellano – Agrigento" > Scopri di più
  • BERGAMO: 11 marzo 2019 presso “Chiuduno Sport, Via Martiri della Libertà, 4 - Chiuduno (BG)” > Scopri di più
  • CESENA: 16 marzo 2019 presso “Romagna Centro, Via Calcinaro, 1165 - Martorano di Cesena (FC) > Scopri di più
  • FIRENZE: 18 marzo 2019 presso “Campi Arena, Via Barberinese, 147 - Campi Bisenzio (FI)” > Scopri di più
  • LECCE: 3 marzo 2019 presso “Kick Off, Via Vecchia S. Donato, - Cavallino (LE)” > Scopri di più
  • MILANO: 4 marzo 2019 presso “Sport Promotion, Via Salemi, 19 – Milano” > Scopri di più
  • NAPOLI: 16 marzo 2019 presso “FCS City Ground, Via Vittorio De Sica, 38 - Pomigliano D’Arco (NA)” > Scopri di più
  • PIACENZA: 11 marzo 2019 presso “Centro Sportivo Podenzano, Via 4 Novembre - Podenzano (PC)” > Scopri di più
  • REGGIO EMILIA: 18 marzo 2019 presso “Centro Sportivo Merli, Via della Canalina, 21/a - Reggio Emilia” > Scopri di più
  • ROMA: 5 marzo 2019 presso “Circolo Andrea Doria, Via del Baiardo, 26 – Roma” > Scopri di più
  • TARANTO: 17 marzo 2019 presso “Meridiana Sport Club, Via Maggiore M. Rigliaco – Taranto” > Scopri di più
  • TORINO: 4 marzo 2019 presso “Varano Village, Via Varano, 64 – Torino” > Scopri di più

FINALE NAZIONALE

30 marzo 2019 presso “Centro di Formazione Suning, Via Camillo Sbarbaro, 5/7 – Milano”

Le lezioni di Esteban

Lezione N.1

A lezione da Esteban Cambiasso. Un maestro d’eccezione, un esempio da seguire e imitare: “Quando ho iniziato a giocare ho sempre saputo che avrei dovuto faticare”. Lo sa bene lui, partito giovanissimo dalla sua Argentina per accettare la sfida di affermarsi in Europa. E ce l’ha fatta, vincendo praticamente tutto con le maglie di Real Madrid prima e Inter poi. Ma non è stato assolutamente facile… Sudore e fatica per raggiungere i propri obiettivi: questa la prima lezione. Appuntamento alla prossima, ragazzi

Lezione N.2

Dietro la seconda lezione di Esteban Cambiasso c’è uno dei segreti del gioco del calcio: il binomio fatica-risultati. Un binomio inscindibile. Non c’è risultato senza fatica. Che sia un amichevole o la Finale di Champions League, poco cambia. Una regola che ha ispirato tutta la carriera di Cambiasso. Ma bisogna imparare a gestire la fatica. Ecco come…

Lezione N.3

Nel calcio il talento  non è tutto. Campioni si diventa attraverso il lavoro: impegno e fatica, giorno dopo giorno, allenamento dopo allenamento. Cercando sempre di superare i propri limiti. Questa la terza lezione di Esteban Cambiasso

Lezione N.4

Ogni giovane calciatore ha un suo mito, un suo idolo, un campione a cui ispirarsi. Li seguono, li studiano, li imitano: provano e riprovano all’infinito le loro giocate. Ma c’è altro che questi campioni possono insegnarvi. Cosa? Ce lo spiega Esteban Cambiasso nella quarta lezione

Lezione N.5

Esteban Cambiasso insegna ai ragazzi una delle lezioni più importanti: vietato accontentarsi. Ogni allenamento va visto come un’occasione per  migliorarsi. E ciascuno di voi può essere il giudice migliore dise stesso

Lezione N.6

Ascoltare il proprio corpo. Quella del Cuchu Cambiasso è una lezione che i calciatori di solito imparano nel corso della carriera. I giovani, infatti, si sentono invincibili e spesso non si accorgono dei segnali che il proprio fisico manda. Con l’esperienza si scopre come questo sia uno degli aspetti fondamentali della longevità sportivain più dovremo inserire i link ai risultati che ci passerà Gatorade che però non abbiamo ancora.

LA MISSION DI GATORADE 5v5

Con questo progetto Gatorade mira a sostenere l’educazione riguardo la corretta idratazione, invitando i giovani talenti a mettersi in gioco per superare nuovi traguardi ogni giorno, alla condivisione di uno spirito di sani principi sportivi, e quindi ad imparare divertendosi.